L’Eco di Bergamo

Bergamo, Italia


310 x 450 mm

A quattro anni e mezzo di distanza dal restyling per il cambio di formato, L’Eco di Bergamo decise di aggiornare la grafica esistente optando così a un “lifting”.
Si fecero modifiche sulla base anche delle necessità giornalistiche, s’introdussero quindi nuovi elementi come la parola chiave e la falsa apertura.
Si marcarono ulteriormente le aree informative e si ridisegnarono elementi grafici informativi.
Nuovo anche l’accorpamento di 8 pagine di servizio il venerdì, EcoWeekend,  arricchite dalla redazione e con testata propria.

Project director in Cases i Associats